San Gimignano

Sting,con Shaggy e moglie,apre Anteprime

Con una versione acustica di 'Messagge in a bottle', il cantante e vignaiolo Sting ha salutato alla Fortezza da Basso di Firenze l'avvio delle 'Anteprime di Toscana', settimana dedicata alla presentazione delle nuove annate del vino nella regione. Ad accompagnare Sting anche il cantante ragamuffin Shaggy con cui ha duettato nei giorni scorsi a Sanremo, e insieme hanno intonato la hit 'Don't make me wait'. Al termine la popstar inglese ha salutato tutti dicendo 'Enjoy Toscana', e ha visitato i banchi di assaggio dei vari consorzi presenti oggi alla Fortezza da Basso, aggiungendo: "Il vino mi rende felice". Poco prima la moglie Trudie Styler aveva spiegato a un pubblico di giornalisti specializzati, esperti, operatori, rappresentanti di aziende e consorzi vitivinicoli, e politici, cosa vuol dire produrre vino in Toscana e il percorso che ha portato la famiglia Sting ad acquistare la Tenuta Il Palagio. Per tutti poi un assaggio dei vini prodotti nella tenuta, 'special guest' della giornata.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie